SALUTE DEPRESSIONE SESSUALITA' CAPIRSI GRAFOLOGIA GOLA AMBIENTE MUSICA RIDERE MIX VIDEO CERCA



Home
page

Ultime
news

Archivio
news

In caso di...

Medicina
occidentale

Medicine
complementari

Medicina cinese
e agopuntura

 

Omeopatia

 

Fitoterapia

 

Dipendenze

 

Chi è

Links

E-mail

Cerca nel sito

 

Per conoscere la psicosomatica:

Ascolta la notizia - Testo normale

Italiano - English

 


Salmoni geneticamente modificati negli U.S.A.: è tempo di decisioni storiche (22/09/2010)

 

Questo autunno la U.S. Food and Drug Administration (FDA) deciderà se ammettere al consumo umano il primo animale geneticamente modificato: si tratta di un salmone prodotto dalla Società AquaBounty del Massachusetts. Si prevede di vendere uova di salmone il cui dna è stato modificato in modo da disporre di maggiori quantità di ormone della crescita per accelerarla.
Gli allevatori che compreranno le uova potranno portare i salmoni alla dimensione giusta per la vendita in 16-18 mesi invece che in 3 anni come avviene in natura.

La CNN ha riferito che i salmoni, normalmente, non crescono nella stagione calda, ma con questa versione ingenierizzata, dotata di una maggiore quantità di ormoni della crescita, si potranno avere salmoni che crescono lungo tutto l'arco dell'anno.

In questi giorni ha avuto luogo un incontro pubblico con la U.S. Food and Drug Administration (FDA) per discutere sull'argomento e sull'etichettatura degli eventuali salmoni geneticamente modificati.
La FDA richiede ad un prodotto di dichiarare che è geneticamente modificato solo se è molto diverso da quello naturale che si trova sul mercato.

E' un atteggiamento per lo meno curioso, visto che anche se "poco" modificato il prodotto "è" geneticamente modificato e quindi chiunque lo acquistasse, direttamente o come ingrediente, dovrebbe avere il diritto di esserne informato.
Non dimentichiamo che nell'intestazione della FDA, sotto la dicitura "U.S. Food and Drug Administration" c'è scritto "Protecting and Promoting Your Health" (Proteggendo e promuovendo la vostra salute), scopo che sicuramente perseguirà in modo prioritario, anche perché non sembra che qualcuno possa garantire che questo prodotto non abbia effetti negativi sulla salute, nel lungo periodo.

I produttori del salmone transgenico, per contro, sostengono che le differenze tra il loro prodotto ed il salmone naturale siano minime: alla fine della crescita i due sarebbero grandi uguali, solo che uno sarebbe cresciuto più rapidamente. Non si comprende quindi perché questi produttori si battano per non dichiarare in etichetta, a chiare lettere, che il prodotto è stato geneticamente ingenierizzato. L'eventuale timore per un rifiuto da parte del mercato, non farebbe altro che rafforzare le ragioni che lo hanno originato. La mancanza di trasparenza non aiuta il buon rapporto con un pubblico che si dimostra sempre più attento ai propri diritti.

Per saperne di più
Genetically Engineered Salmon and the U.S. Food and Drug Administration (FDA)

Genetically Engineered Salmon on the FDA’s Table

FDA Public Meetings on Genetically Engineered Atlantic Salmon

BRIEFING PACKET - Food and Drug Administration Center for Veterinary Medicine Veterinary Medicine Advisory Committee September 20, 2010 - AquAdvantage Salmon This Briefing Packet has been produced to serve several purposes. First, it provides an overall summary of FDA’s risk-based, scientific process for determining the safety and effectiveness of the AquAdvantage Salmon1 produced by Aqua Bounty Technologies Inc. Safety includes safety to the recipient animal, and the safety of the food from that lineage of animals; effectiveness refers to whether the article consistently and uniformly does what the sponsor claims it is supposed to do. Second, it provides data and information that the agency evaluated as part of the application process, as well as the agency’s evaluations. In addition, it includes an environmental assessment and the agency’s analysis. Third, it continues to meet the agency’s commitment to transparency by providing both the Veterinary Medicine Advisory Committee (VMAC) and the public with the same data and information that the agency evaluated in the review of an application for the approval related to the AquAdvantage Salmon. The VMAC will be charged with providing scientific advice to the agency; this document is intended to provide the scientific and regulatory information that will help in discharging those duties. Finally, in the event that the agency approves Aqua Bounty’s application, this document will serve as the basis for the Freedom of Information (FOI) summary that normally accompanies new animal drug approvals. The FOI Summary will also contain additional information such as the approved drug label, additional information on post-market responsibilities, and other administrative information.

New York Times

(MDN)

 


L'armadietto omeopatico casalingo
(del Dott. Turetta)
Quali sono i problemi o le disfunzioni che possono giovarsi di un intervento omeopatico d'urgenza e, di conseguenza, come dovrebbe essere un ideale armadietto medicinale omeopatico casalingo.


 

Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti
(aggiungi segnalibro):
premi il tasto  Ctrl   assieme al tasto  D

Home di Mybestlife.com - Salute - DepressioneSessualità
 Ambiente - Gola - Musica - Capirsi - Grafologia - Ridere
Per saperne di più
- Video - Mix -
Cerca nel sito
Chi siamo e come contattarci

Copyright © 1998/2013 mybestlife.com tutti i diritti sono riservati eccetto quelli già di altri proprietari.

  

 


Pubblicità



Pubblicità

 



 




 

 

“”