Spleen cells appear in blue; bacteria are stained red.© Ana Hennino, David Bauché, Emilie Plantamura / CIRI.

C’è un legame tra la flora batterica intestinale e le allergie cutanee come l’eczema: biologi francesi e USA lo hanno svelato.

Negli ultimi anni gli scienziati hanno scoperto i collegamenti tra gli squilibri nella composizione della flora batterica intestinale e diverse patologie.

Ora dei ricercatori dell’istituto INSERM e del CNRS, francesi, così come dell’università Claude Bernard Lyon 1 e dell’Institut Pasteur di Lille, assieme con quelli degli U.S. NIH, hanno chiarito il rapporto tra il sistema di intercettazione dei virus del corpo, la composizione della flora batterica intestinale e lo sviluppo delle allergie cutanee.

Il numero di microrganismi è da 10 a 100 volte maggiore rispetto a quello di tutte le cellule presenti nel corpo umano, è un ecosistema che poggia su di un equilibrio delicato che può essere modificato con l’alimentazione e con i farmaci.

I ricercatori francesi hanno deprivato dei topi del gene MAVS (mitochondrial antiviral signaling protein) che ha un ruolo chiave nella individuazione dei virus da parte del sistema immunitario.

Flora intestinale

I topi modificati hanno sviluppato gravi reazioni allergiche cutanee.

Quindi hanno trasferito la flora batterica modificata in altri topi sani che hanno a loro volta sviluppato le reazioni cutanee, dimostrando il rapporto tra composizione della flora batterica intestinale e le reazioni allergiche cutanee.

In seguito gli studiosi hanno visto che questi cambiamenti della flora batterica hanno portato ad una maggiore permeabilità intestinale che ha permesso la migrazione di alcuni batteri intestinali verso la milza e i linfonodi e ha aumentato la gravità delle reazioni allergiche cutanee.

Queste scoperte hanno mostrato un ruolo inaspettato della proteina antivirale (MAVS) nel mantenere l’equilibrio della flora batterica intestinale (microbiota).

In questo modo si è reso possibile pensare allo sviluppo di nuovi farmaci.

Per saperne di più sulla flora batterica
Link…

Vedi anche:
Uno studio su flora intestinale e allergie (10/01/2002)
Link…

L’alimentazione, attraverso la flora batterica intestinale, influisce sulle malattie autoinfiammatorie (10/11/2014)
Link…

Quattro batteri della flora intestinale riducono il rischio di asma (12/10/2015)
Link…

Flora intestinale ed artrite reumatoide sono correlate (26/11/2013)
Link…

Spiegata la sensibilità della pelle agli allergeni del cibo (18/10/2011)
Link…

Per saperne di più
PNAS
Link…

CNRS
Link…

Marco Dal Negro

This post is also available in: enInglese

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest

About the Author

Nota bene: Nelle diverse lingue i contenuti possono cambiare anche nella sostanza