SALUTE DEPRESSIONE SESSUALITA' CAPIRSI GRAFOLOGIA GOLA AMBIENTE MUSICA RIDERE MIX VIDEO CERCA



Home page

Ultime news

Archivio news

In caso di...

Per saperne di più...

Medicina
occidentale

Medicine
complementari

Medicina cinese
e agopuntura

 

Omeopatia

 

Fitoterapia

 

Chi è

Links

E-mail

Cerca nel sito

 

Per conoscere la psicosomatica:

Italiano - English

 


Il bisfenolo contenuto nella plastica legato a problemi cardiaci (28/02/2012)

 

Nuovi studi confermano la relazione tra il bisfenolo, BPA, e patologie cardiache. Il bisfenolo è una sostanza presente nelle plastiche per alimentazione e bevande ed in molti materiali con cui veniamo quotidianamente in contatto.

Un nuovo studio ha seguito per 10 anni un gruppo di persone, sane all'inizio dello studio, controllandone le concentrazioni di BPA nell'urina. A più alte concentrazioni è corrisposta una maggior presenza di malattie cardiache nel tempo.

Lo studio è stato realizzato dai ricercatori del Peninsula College of Medicine and Dentistry, della University of Exeter e dello European Centre for the Environment and Human Health, in associazione con la University of Cambridge ed è stato finanziato dalla British Heart Foundation. I risultati sono pubblicati online sul Journal of the American Heart Association.

I ricercatori avevano già identificato il rischio cardiovascolare usando due serie di dati USA, che rappresentano una fotografia in un dato momento.
I dati precedenti mostravano la correlazione tra bisfenolo e patologie cardiache, ma senza dare indicazioni utili per poter prevedere come l'esposizione al bisfenolo avrebbe influito sulla futura salute.

L'ultimo studio utilizza dati dalla European Prospective Investigation of Cancer (EPIC) in Norfolk, UK, uno studio di lungo periodo condotto dalla University of Cambridge e sostenuto dal Medical Research Council UK and Cancer Research UK. E' la prima volta che questi dati vengono usati per stabilire un legame tra bisfenolo e futuri problemi cardiaci.

Lo studio ha paragonato i valori di BPA nelle urine di 758 persone inizialmente sane, che hanno partecipato allo studio EPIC, e che hanno successivamente sviluppato problemi cardiologici e di 861 partecipanti che non hanno avuto questi problemi.
I risultati hanno mostrato che chi aveva problemi cardiologici aveva anche valori più alti di bisfenolo nelle urine 10 anni prima.

Tamara Galloway della University of Exeter spiega che vi è una relazione, una concomitanza ma che è difficile, solo con questi dati stabilire un rapporto di causa/effetto, cosa che potrà essere ottenuta solo con altri studi. Il bisfenolo potrebbe facilmente essere una con causa ma sono necessari ulteriori approfondimenti.

Per saperne di più
Circulation is published by the American Heart Association

Peninsula College of Medicine and Dentistry (PCMD)

(MDN)

 


L'armadietto omeopatico casalingo
(del Dott. Turetta)
Quali sono i problemi o le disfunzioni che possono giovarsi di un intervento omeopatico d'urgenza e, di conseguenza, come dovrebbe essere un ideale armadietto medicinale omeopatico casalingo.


 

Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti
(aggiungi segnalibro):
premi il tasto  Ctrl   assieme al tasto  D

Home di Mybestlife.com - Salute - DepressioneSessualità
 Ambiente - Gola - Musica - Capirsi - Grafologia - Ridere
Per saperne di più
- Video - Mix -
Cerca nel sito
Chi siamo e come contattarci

Copyright © 1998/2013 mybestlife.com tutti i diritti sono riservati eccetto quelli già di altri proprietari.

  

 


Pubblicità



Pubblicità

 



 




 

 

“”