(Italiano – English)
Eschirichia Coli, Stafilococco aureo, che può causare sepsi o polmonite, Clostridium difficile, che causa diarrea, sono solo alcuni dei patogeni rimessi in circolo dagli apparecchi asciugamani presenti in molti bagni pubblici.

Uno studio pubblicato su Applied And Environmental Microbiology mostra come in realtà gli asciugamani ad aria contaminano le mani con i batteri presenti nei bagni e provenienti dall’aerosol diffuso dagli sciacquoni dei servizi igienici.

I ricercatori della University of Connecticut School of Medicine hanno posto delle piastre sterili nei bagni dell’università.

Con gli asciugamani elettrici spenti dopo 18 ore sulle piastre sterili era cresciuta al massimo una colonia batterica.

Ma bastava azionarli per 30 secondi per ottenere,a a parità di tempo, da 18 a 60 colonie, a seconda dei bagni, con un picco di 254.

L’eventuale presenza di filtri ha ridotto ad un quarto il numero delle colonie di patogeni, ma non ha comunque risolto il problema.

Il modo migliore di asciugarsi le mani nei bagni pubblici, perciò, è risultato l’asciugamano di carta.

Per saperne di più
Applied and Environmental Microbiology
Deposition of Bacteria and Bacterial Spores by Bathroom Hot Air HandDryers
LInk…

Marco Dal Negro

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest

About the Author

Nota bene: Nelle diverse lingue i contenuti possono cambiare anche nella sostanza