-

Nota bene: Nelle diverse lingue i contenuti possono cambiare anche nella sostanza  -  (Italiano - English)

 

Inalare cannabis allevia il dolore neuropatico anche diabetico (15/10/2015)

Due studi, uno del 2013 ed uno del 2015 hanno dimostrato che inalare tetrahydrocannabinolo (THC) allevia il dolore neuropatico.

Il primo studio realizzato su 39 pazienti con dolore neuropatico centrale o periferico Ŕ arrivato alla conclusione che dosi medie o basse (3.53%, 1.29%) di cannabis inalata davano risultati analoghi, e con effetti psicoattivi minimi, ben tollerati e di durata limitata ad 1 o 2 ore. Gli studiosi hanno evidenziato l'impossibilitÓ di prevedere gli effetti nel lungo periodo con quanto emerso da quello studio.

Il secondo studio si Ŕ rivolto in modo specifico a 16 pazienti diabetici con neuropatia periferica dolorosa, verificando gli effetti di tre livelli di dosaggio di cannabis corrispondenti all'1%, al 4% ed al 7% di tetrahydrocannabinolo (THC).

 

Questo secondo studio ha mostrato che in pazienti con dolore refrattario alle altre terapie l'efficacia era proporzionale ai dosaggi di cannabis.
Anche in questo caso i ricercatori hanno sostenuto la necessitÓ di approfondire l'argomento con ulteriori studi.

Per maggiori dettagli sull'esecuzione degli studi potete vedere la pagina in inglese di questo articolo.

Vedi anche
Nei licei U.S.A. con le sigarette elettroniche si vaporizza anche la cannabis (09/09/2015)
link...

Per saperne di pi¨
Efficacy of Inhaled Cannabis on Painful Diabetic Neuropathy
Wallace MS, Marcotte TD, Umlauf A, Gouaux B, Atkinson JH.
J Pain. 2015 Jul;16(7):616-27.
doi: 10.1016/j.jpain.2015.03.008. Epub 2015 Apr 3.
link...

Low-dose vaporized cannabis significantly improves neuropathic pain
Wilsey B, Marcotte T, Deutsch R, Gouaux B, Sakai S, Donaghe H.
J Pain. 2013 Feb;14(2):136-48.
doi: 10.1016/j.jpain.2012.10.009. Epub 2012 Dec 11.
link...

Marco Dal Negro

. .