Sukkermolekyle

Gli zuccheri – carboidrati – influenzano la capacità delle cellule di assorbire e rimuovere dal sangue il colesterolo cattivo LDL: uno studio della University of Copenhagen ha stabilito che a livello cellulare i carboidrati possono moltiplicare fino a cinque volte la capacità delle cellule di assorbire clesterolo.

Quando il colesterolo LDL finisce nei vasi sanguigni il corpo si attiva per rimuoverlo facendolo assorbire alle cellule dove si accumula.

Il passaggio del colesterolo LDL all’interno delle cellule avviene grazie ad un recettore.

I ricercatori danesi hanno scoperto che i carboidrati incrementano l’attività di questo recettore.

Katrine Schjoldager, assistente professore al Copenhagen Center for Glycomics presso il Department of Cellular and Molecular Medicine sottolinea l’importanza degli zuccheri nei confronti di meccanismi fondamentali, legati ai processi che portano ad alti livelli di colesterolo con le conseguenti patologie epatiche e neurodegenerative.

Maggiori dettagli sono presenti nella pagina in inglese di uesto articolo.

Vedi anche
Limitare grassi o carboidrati fa perdere gli stessi chili (14/03/2018)
Link…

Mangiando pochi carboidrati si bruciano più calorie
Link…

Ecco come il grasso può essere letale anche senza ingrassare (01/07/2016)
Link…

Per saperne di più sul colesterolo…

Per saperne di più
Journal of biological chemistry
Site-specific O-glycosylation of members of the low-density lipoprotein receptor superfamily enhances ligand interactions
Link…

Copenhagen Center for Glycomics (CCG)
Link…

Department of Cellular and Molecular Medicine
Link…

University of Copenhagen
Link…

Marco Dal Negro

This post is also available in: enInglese

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest

About the Author

Nota bene: Nelle diverse lingue i contenuti possono cambiare anche nella sostanza