Canova---Amore-e-Psiche

Canova—Amore-e-Psiche

Per vivere meglio il sesso molti cercano aiuto in sostanze come l’alcol e la marijuana, ma qual’è il loro effetto a letto?

Nell’alcol e nella marijuana si cerca un aiuto a lasciarsi andare, a vivere i rapporti sessuali più intensamente, ad essere più elastici, più empatici, e per un po’ (a volte) funziona.

Il problema è che presto l’effetto finisce e l’impatto con la realtà vera spesso è molto doloroso.

L’ultima ricerca sull’influenze dell’alcol e della marijuana sul sesso ha studiato le risposte di 24 giovani adulti di New York City ai quali è stato chiesto di confrontare le esperienze più recenti.

Ecco alcuni degli elementi più significativi emersi.

Molti hanno detto che tutte e due le sostanze li facevano sentire più sensuali o più attraenti, in particolare l’alcol.

Di ambedue le sostanze è stato detto che influiscono sulla scelta del partner sessuale; da ubriachi l’alcol porta ad avere rapporti con persone sconosciute che, normalmente, non sarebbero state neppure considerate.

Con la marijuana, invece, si tende a fare sesso con persone che si conoscono.

Secondo di ricercatori la spiegazione di questa differenza (almeno per il campione di ragazzi considerato) potrebbe stare nel fatto che l’alcol si consuma più facilmente in locali pubblici nei quali è facile trovare partner occasionali, mentre la marijuana si fuma in situaizone private con persone conosciute.

Un’altra chiave di lettura potrebbe essere a monte, nello stato d’animo negativo o positivo, nel desiderio di eccitazione o in quello di sedazione.

L’alcol è più facilmente usato come euforizzante che fa tutto bello senza crearsi tanti problemi (ce ne sono già troppi).

La marijuana ha un effetto ovattante, rincoglionente, ti porta in uno stato nel quale nulla è più così importante, ci si rilassa e fare sesso diventa più facile.
Qualsiasi conseguenza è priva di rilevanza.

Con questi presupposti si comprende facilmente la dichiarazione di tristezza, di rimpianto che segue il rapporto sotto alcol, cosa che non avviene con la marijuana.

Prendere coscienza di avere avuto momenti di estrema intimità con persone con le quali probabilmente non avremmo voluto prendere nemmeno un caffè obbliga a toccare con mano il livello di disperazione raggiunto.

L’alcol è risultato legato a maggiori scompensi nella performance sessuale, con possibili problemi di erezione, di secchezza vaginale per non parlare di chi crolla addormentato durante il rapporto.

Alcuni fumatori di marijuana hanno riportato di avere avuto effetti negativi sul sesso, ma più facilmente di natura psicologica, come paranoia o ansia.

I problemi con ambedue le sostanze sono risultati direttamente legati alle dosi assunte.

In linea di principio è emerso che le sensazioni fisiche vengono aumentate con la marijuana e appannate se ubriachi.

Molte persone hanno dichiarato che con l’alcol il sesso dura di più, probabilmente a causa dell’effetto desensibilizzante dell’alcol stesso.
Questo per alcuni eran un fatto positivo mentre per altri negativo.

La marijuana è stata collegata a maggiore durata del sesso, ma è possibile che questa sensazione sia dovuta alla diversa percezione del tempo legata al fumo di cannabis.

L’effetto sull’orgasmo è invece stato molto vario.

Con la marijuana alcuni hanno avuto orgasmi più intensi mentre altri hanno avuto problemi a raggiungerlo perchè si sentivano troppo distratti, assenti.

Con l’alcol alcune persone hanno avuto la sensazione ritardasse l’orgasmo mentre per altre l’essere ubriache permetteva di raggiungerlo più facilemente o più spesso.

In sintesi la marijuana è risultata portare ad esperienze sessuali più tenere e lente, mentre l’alcol esperienze più intense.

Con ambedue le sostanze c’è stata la voglia di provare qualcosa di nuovo nel rapporto sessuale.

In ambedue i casi c’è una fuga dalla realtà che non ci piace o il tentativo di superare, per un momento, i limiti, nostri, della situazione o del partner.

Ricordo in un film la risposta di un ragazzo alla propria partner che gli domandava perché trovasse giusto fumare tabacco ma non marijuana: “perché preferisco vivere la realtà”.

Per saperne di più sulle dipendenze: marijuana, alcol…
Link…

Vedi anche:
La passione
Link…

Per saperne di più
Archives of Sexual Behavior
A Qualitative Investigation Comparing Psychosocial and Physical Sexual Experiences Related to Alcohol and Marijuana Use among Adults
Link…

Marco Dal Negro

Recommend to friends
  • gplus
  • pinterest

About the Author

Nota bene: Nelle diverse lingue i contenuti possono cambiare anche nella sostanza