SALUTE DEPRESSIONE SESSUALITA' CAPIRSI GRAFOLOGIA GOLA AMBIENTE MUSICA RIDERE MIX VIDEO CERCA



Home page

Ultime news

Archivio news

In caso di...

Per saperne di più...

Medicina
occidentale

Medicine
complementari

Medicina cinese
e agopuntura

 

Omeopatia

 

Fitoterapia

 

Dipendenze

 

Chi è

Links

E-mail

Cerca nel sito

Per conoscere la psicosomatica:

.

Menopausa: come vivere "l'età d'oro"

 

Introduzione

Le fasi e i disturbi

Le vampate di calore

Il problema osteoporosi

Un giro di boa

I consigli per essere tranquille

 

I consigli per essere tranquille

Qui di seguito i consigli che le donne dovrebbero seguire per stare bene anche psicologicamente durante questo difficile periodo della loro vita e anche per prevenire l’osteoporosi

ALIMENTAZIONE

Protagonisti dell’alimentazione devono essere i carboidrati (pane, pasta, riso, fiocchi di cereali integrali). Questi generano energia di rapido consumo senza residui tossici.

  • Verdura e frutta ricche di vitamina A e di vitamina C (broccoli, cavoli, peperoni, agrumi, fragole, carote, zucca, verdure a foglia larga) sono preziose per le loro proprietà antiossidanti.

  • Legumi e cereali sono da utilizzare in abbondanza da un lato per sostituire la carne e dall’altro per aiutare la funzionalità intestinale.

  • I grassi vegetali (oli d’oliva, di mais e di girasole) sono da privilegiare rispetto a quelli animali per il loro contenuto di acidi grassi essenziali indispensabili per rallentare l’invecchiamento cellulare e per mantenere elastica la pelle.

  • La soia, ricca di fosfolipidi (utili per prevenire l’invecchiamento cerebrale), contiene sostanze con una modica azione simil - estrogenica.

PREVENZIONE DELL’OSTEOPOROSI

L’esercizio fisico previene la diminuzione del tessuto osseo. Non è necessario svolgere un’attività fisica intensa ma sforzi intermittenti diversificati, ripetuti in piccole serie con il beneficio inoltre del recupero di mobilità, agilità e forza muscolare. Per cominciare, il miglior esercizio è quello di camminare per un’ora continuativa tre volte la settimana.

VITAMINA D

Questa vitamina stimola l’assorbimento intestinale del calcio e oltre a preparati farmacologici è presente in quantità elevata nell’olio di fegato di merluzzo, nel germe di grano, nell’ananas, nel lievito di birra. La vitamina D peraltro può essere prodotta anche dall’organismo quando la pelle viene esposta alle radiazioni solari e dunque "prendere il sole" anche in inverno è un’ottima cura anti osteoporosi.

CALCIO

La quantità di calcio giornaliera da assumere è di circa mille mg e oltre al latte e ai suoi derivati (cui a volte però si può essere intolleranti) questo composto fondamentale per le ossa si trova anche in buone quantità in: nocciole, mandorle, farina di soia, crescione, semi di sesamo, fagioli, cipolle, sogliola, cavoli, finocchi, piselli.

  • Abolire caffè, fumo, alcol perché determinano un bilancio negativo del calcio e sono associati a un maggior rischio di osteoporosi.

ERBE CURATIVE

Oltre alla "salvia officinalis" fra le erbe dotate di proprietà estrogene e tradizionalmente usate nella cura dell’osteoporosi (ma anche per i disturbi della menopausa) vi sono: "angelica sinensis", liquirizia, cimifuga, finocchio selvatico.

MINERALI PER LA CURA DEI DISTURBI

Con l’oligoterapia (terapia con i minerali) è possibile prevenire e curare molti disturbi della menopausa.

  • Manganese. Oligoelemento adatto alle donne che in pre - menopausa hanno dolori mestruali con cicli ravvicinati (soprattutto nella fase iperestrogenica). Utile anche a chi soffre di concomitanti disturbi digestivi, artrosici e nei mal di testa che possono comparire in menopausa.

  • Manganese e cobalto. Associazione minerale utile nelle turbe circolatorie della menopausa (vampate, caviglie gonfie) associate soprattutto ad ansietà, emotività, disturbi dell’umore, depressione.

  • Zinco e rame. Oligoelementi che correggono le disfunzioni ormonali in pre - menopausa associate a perdita di capelli, unghie fragili, calo del desiderio sessuale, infezione delle vie urinarie.

  • Litio. Minerale indicato per tutte le turbe di tipo psicologico menopausali, in particolare la depressione. Utile anche contro la tendenza a ingrassare, i pruriti vaginali e le vampate.

( Dr. Antonio Turetta )

 


L'armadietto omeopatico casalingo
(del Dott. Turetta)
Quali sono i problemi o le disfunzioni che possono giovarsi di un intervento omeopatico d'urgenza e, di conseguenza, come dovrebbe essere un ideale armadietto medicinale omeopatico casalingo.


 

Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti
(aggiungi segnalibro):
premi il tasto  Ctrl   assieme al tasto  D

.

  

 


Pubblicità



Pubblicità


Pubblicità


-

 

“”