Preparare l'unico vero Tiramisù - Tirame sù originale di Treviso


Il tiramisù, lo dice già il nome, è un dolce buonissimo, che aiuta a tirarsi su, in generale, ed anche in particolare. Questa è la vera ricetta originale. Punto. Le altre sono variazioni, anche buonissime, ottime, ma non sono la ricetta originale. Adesso che è famoso in tutto il mondo molti fanno a gara per rivendicarne la paternità, ma quando si parla di piaceri della carne, come si sa, il padre può essere incerto. Quello che posso dirvi, per esperienza diretta, in prima persona, è che l'origine dovrebbe proprio essere la città di Treviso, che forse non molti sanno, vanta una invidiabile tradizione di dedizione ai piaceri carnali. In rete probabilmente si può trovare e vedere il film "Signori e Signore", non recente, ma che illustra bene queste propensione degli abitanti della città. A Treviso il tirame su era conosciuto, un tempo, anche perchè lo serviva una nota tenutaria di bordello per ricaricare i clienti, in modo che potessero continuare a spendere, e non è difficile comprendere perchè: il rosso d'uovo fresco sbattuto con lo zucchero è sempre stato un ricostituente energetico di rapido effetto. Aggiungere i savoiardi lo ha reso un po' più digeribile, il caffé è un eccitante, il cacao pure, ed il mascarpone fresco è così buono...  Sono molto importanti gli ingredienti e le dosi, come in tutte le ricette, e li trovate sotto al video insieme alla spiegazione della ricetta.

 

Torna al sommario ricette

Ricetta originale del Tirame-sù o Tiramisù
Ingredienti
Dosi per 5 persone
6 tuorli – i rossi – d’uovo
500 gr. di zucchero bianco
500 gr. di mascarpone
0,5 Lt. di caffè – non zuccherato -
Savoiardi – una trentina
Polvere di cacao amaro per guarnire
N.B.Come in tutta la cucina di qualità utilizzate solo ingredienti freschi e possibilmente non industriali.

Ricetta originale del Tiramisù
Battere i rossi d’uovo con una frusta da cucina unendovi “a pioggia” lo zucchero.
Ottenuta una spuma ben “montata” incorporate il mascarpone fino ad ottenere una crema giustamente densa.
Affogate, non inzuppate, uno ad uno i savoiardi nel caffé – a temperatura ambiente – e create un primo strato su di un piatto. Distendetevi sopra la crema di uova e mascarpone. Coperto il fondo del vostro contenitore fate un secondo strato di savoiardi e procedete così fino a terminare gli ingredienti.
Mettete il composto a raffreddare in frigo almeno per un paio d’ore prima di servirlo.
Al momento di mangiarlo spolverate la superficie del dolce di cacao amaro.

Nota bene
A scanso di equivoci, questa segnalazione, come tutte quelle contenute in mybestlife.com, vuole semplicemente condividere con i visitatori un'informazione, un'idea, una emozione, qualcosa di utile o piacevole, e quindi non è in alcun modo remunerata.
La pubblicità, quando presente, è sempre segnalata come tale.

 

 

( Marco Dal Negro )

 


Home di mybestlife.com - Salute - Sessualità - Gola - Depressione - Capirsi - Musica - Grafologia - Ambiente - Per saperne di più - Viaggi: tutto in una pagina - Meteo - Ridere - Mix

Cerca nel sito

Chi siamo e come contattarci

Copyright © 1998/2016 mybestlife.com tutti i diritti sono riservati eccetto quelli già di altri proprietari.

 

 

 

 


Pubblicità



Pubblicità

[_private/root_princ/juiceadv300x250.htm]

 


[_private/root_princ/juiceadv300x250.htm]


-

[_private/root_princ/juiceadv_overlay.htm]